Ricevo per appuntamento a Foligno (PG)
3663476471 manila.sodi@libero.it

social media icons linkedinsocial media icons instagramsocial media icons facebook

Psicologa Psicoterapeuta - Analista Transazionale - Terapeuta EMDR

Psicologia

Attaccamento: i legami affettivi lungo la vita.

Attaccamento: i legami affettivi lungo la vita.

L’attaccamento è un legame speciale che si instaura tra persone specifiche e si presente lungo tutto il corso dell’esistenza. Si apprende in infanzia nella relazione con il caregiver, solitamente la mamma, e si sperimenta anche in età adulta. Tale legame viene interiorizzato sottoforma di rappresentazioni di sé e dell’altro chiamate Modelli Operativi Interni e influenza la regolazione emotiva, i processi cognitivi e il comportamento.

Terapia EMDR e Trauma

Terapia EMDR e Trauma

La Terapia EMDR è un trattamento Evidence Based per il PTSD-Disturbo Post-Traumatico da Stress che si presenta a seguito di un trauma ma valido anche per altri disagi.

Bullismo e Cyberbullismo: fenomeni da non sottovalutare in infanzia e adolescenza.

Bullismo e Cyberbullismo: fenomeni da non sottovalutare in infanzia e adolescenza.

Secondo studi recenti, nel mondo 1 studente su 3, tra i 13 e i 15 anni,  ha vissuto esperienze di bullismo e anche il cyberbullismo è in aumento. Tali fenomeni non vanno sottovalutati poiché possono avere conseguenze psicofisiche anche molto gravi e persistenti. é importante attivare degli interventi di Riduzione e Contrasto a Scuola e nella Società. è fondamentale acquisire gli strumenti per prevenire, cogliere e intervenire in modo efficace per salvaguardare la salute mentale e fisica di bambini/e e adolescenti salvaguardando così il loro benessere.

Emozioni: definizione, caratteristiche, manifestazioni e funzione.

Emozioni: definizione, caratteristiche, manifestazioni e funzione.

Le emozioni sono fenomeni importanti per la sopravvivenza degli esseri viventi e affascinanti poiché colorano l’esistenza umana. L’alfabetizzazione emotiva e l’elaborazione emotiva, sono di aiuto nella regolazione emotiva e nella comprensione di sé stessi e degli altri (Empatia) al fine di compiere scelte più consapevoli e assumere stili comunicativi assertivi accrescendo la propria Intelligenza Emotiva.

Empatia: mettersi nei panni dell’altro.

Empatia: mettersi nei panni dell’altro.

L’empatia, un termine che sentiamo utilizzare spesso..ma cosa significa davvero? Fa parte dell’Intelligenza Emotiva e significa mettersi nei panni dell’altro,. Da un punto di vista emotivo significa percepire e sentire le emozioni che l’altro prova, immedesimandosi nella situazione che vive e osservandolo cogliendo ogni sfumatura della comunicazione verbale e non verbale. Da un punto di vista cognitivo, significa assumere la sua prospettiva rispetto a ciò che avviene.

Figli Resilienti cresciuti in famiglie disfunzionali

Figli Resilienti cresciuti in famiglie disfunzionali

I figli resilienti sono tutti i figli cresciuti con un genitore soltanto, un genitore problematico per vari motivi (disturbo psichiatrico, genitore borderline o narcisista, tossicodipendenza, alcolismo, carcere, malattia grave) e in famiglie altamente disfunzionali ma che hanno saputo reagire in modo costruttivo avvalendosi della propria determinazione e intelligenza ma non senza dolore.

La distinzione tra Codipendenza e il Prendersi Cura (Sharon Martin)

La distinzione tra Codipendenza e il Prendersi Cura (Sharon Martin)

L’autrice Sharon Martin ci illustra la sottile distinzione tra “l’aiutare l’altro da una posizione di co-dipendente”, che quindi invade e si sostituisce rendendo l’altro dipendente, e il “prendersi cura dell’altro” in modo funzionale rispettando i confini e stimolando la sua autonomia e crescita.

“Il vero aiuto è dato perché vogliamo aiutare non perché sentiamo di doverlo fare o perché ci sentiamo in colpa se non lo facciamo. Il vero aiuto non è cercare di evitare alle persone le conseguenze delle proprie scelte e azioni. E non favorisce la dipendenza facendo qualcosa per gli altri che essi stessi possono fare da sé.”

Il Narcisista Maligno e la Sindrome da Abuso Narcisistico nella Vittima

Il Narcisista Maligno e la Sindrome da Abuso Narcisistico nella Vittima

…Il Narcisista Maligno è un manipolatore perverso, una persona che manipola gli altri per i propri scopi con diverse modalità relazionali, non ha empatia verso gli altri, non sa amare ma cerca di sottomettere il partner e renderlo dipendente, sfrutta e getta chi non gli serve più o lo smaschera, è molto distruttivo sia verso gli altri che verso sé stesso. …La Vittima può essere chiunque, ma spesso si tratta di una persona empatica, profonda, sincera, brillante ma vulnerabile.

Come interagiamo e stiamo in relazione con gli altri: i Giochi in Analisi Transazionale

Come interagiamo e stiamo in relazione con gli altri: i Giochi in Analisi Transazionale

L’Analisi Transazionale è un approccio psicologico e psicoterapico nato in America negli anni ’60 grazie al suo fondatore Eric Berne e che oggi vanta vari sviluppi, applicazione in vari campi (organizzazioni, pedagogico) e associazioni internazionali. Uno dei concetti cardine è quello di Gioco che, contrariamente […]

L’Autostima e l’Assertività come strumenti per contrastare la Manipolazione Relazionale

L’Autostima e l’Assertività come strumenti per contrastare la Manipolazione Relazionale

La manipolazione relazionale e la violenza psicologica possono presentarsi in vari contesti di vita come la coppia, la famiglia d’origine, il lavoro e le amicizie e avere un impatto deleterio sulla propria autostima fino a veri e propri traumi e autosvalutazione. Come riconoscere la manipolazione relazionale, proteggersi usando l’assertività, guarire attraverso uno specifico percorso e mantenere un’equilibrata autostima e capacità di scegliere.